venerdì 30 aprile 2010

1 MAGGIO a TORINO.





Primo maggio a Torino intitolato “Lavoro, uguaglianza, tutela e diritti”. Le tre principali sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil chiedono di scioperare agli addetti al commercio perché in occasione della Sindone e dell’arrivo del Papa i negozi resteranno aperti. La protesta è stata indetta per dire no alla tendenza alla mercificazione delle feste. Tra i temi che verranno toccati, la disoccupazione e la necessità di politiche industriali. 104mila i piemontesi in cassa integrazione. Raduno alle 9 in corso Cairoli; il corteo si chiude alle 11 in piazza Castello.

Nessun commento:

Posta un commento